Written by Banco Azzoaglio

A Ceva una divertente serata per festeggiare i 140 anni del Banco Azzoaglio

Venerdì 6 dicembre, nel teatro Marenco, la “1/2 ora canonica” con Padre Filip

Il Banco Azzoaglio di Ceva festeggia, nella città in cui la banca è nata e cresciuta, i suoi 140 anni di storia. L’appuntamento è venerdì 6 dicembre, al teatro Marenco, a partire dalle 19, con l’apericena, e, alle 20,30, con lo spettacolo “La ½ ora canonica” di Padre Filip rivisitata per l’occasione. L’appuntamento è aperto a tutti fino ad esaurimento posti. Per informazioni 140anniceva@azzoaglio.it oppure 0174/724251.

La festa per i 140 anni del Banco proseguirà poi, la settimana successiva, a Cairo Montenotte presso  il teatro Chebello nel palazzo di città, con una serata musicale aperta al pubblico all’insegna del jazz tradizionale della “Oliver River Gess Band”.

“La nostra Banca vuole festeggiare questo importante compleanno nella città in cui è stata  fondata,  dal mio bisnonno, 140 anni fa e poi fatta crescere da mio padre Paolo e mio zio Francesco – ha raccontato Erica Azzoaglio, amministratrice del Banco che, con il cugino Simone, oggi è la quarta generazione alla guida dell’istituto di credito –. Abbiamo deciso di festeggiare i nostri 140 anni con uno spettacolo di artisti locali perché siamo convinti che la nostra azienda debba mantenere ben saldo il legame con il territorio in cui opera. Per l’occasione abbiamo voluto coinvolgere tutti i cittadini, perché l’attenzione alle persone è uno dei valori fondanti del Banco Azzoaglio”.

“Uno dei nostri slogan è ‘moderni per tradizione’ – aggiunge Simone Azzoaglio – e, anche questa volta, abbiamo voluto puntare sulle tradizioni, sulle nostre radici, con una rappresentazione teatrale che include il dialetto piemontese e che promette di far divertire il pubblico”.

Lo spettacolo è stato riadattato da Filippo Bessone e includerà degli accenni alla storia del Banco Azzoaglio: dalle prime rimesse bancarie di chi partiva per la ‘Merica’ nell’800 alla Banca tecnologica e innovativa di oggi. Attualmente le filiali del Banco Azzoaglio sono 19: oltre alla sede storica, sempre mantenuta a Ceva, sono ad Alba, Bossolasco, Bra, Calizzano, Camerana, Carcare, Cengio, Centallo, Cuneo, Garessio, Magliano Alpi, Millesimo, Mondovì, Niella Tanaro, Pieve di Teco, Saluzzo, Torino e Villanova Mondovì.

Il Banco Azzoaglio guarda al futuro percorrendo sempre la stessa strada, che è quella di una Banca indipendente, in mano alla stessa famiglia composta da imprenditori dediti all’azienda che amministrano, che condivide il percorso con i collaboratori e i clienti e ha un unico obiettivo: guardare sempre avanti.

Archivio immagini di Banco Azzoaglio